Informazioni riguardo all’acqua del Sacro Fonte

È possibile attingere l'acqua, ma è meglio non berla

In questi ultimi tempi si è notato che l’acqua del Sacro Fonte ha un sapore ferruginoso un poco accentuato.

Per precauzione il Santuario ha deciso di avvisare che è possibile attingere l’acqua, ma che è meglio non berla. Si è già intervenuti in precedenza sull’impianto di depurazione; ora si sono avviate le analisi necessarie per conoscere la causa del fenomeno, intervenire di conseguenza e rendere potabile l’acqua con la massima sicurezza. Non è stata una decisione imposta, ma una scelta di precauzione dell’amministrazione del Santuario.

image_pdfimage_print